top of page
  • Immagine del redattoreHermes

Costruire Ponti tra il Tangibile e l'Intangibile

Contemplazione dell'Arcano della Temperanza e Pratiche per una Connessione Spirituale









Nel corso delle nostre discussioni recenti, ci siamo addentrati nell'esplorazione di concetti e pratiche, cercando di scoprire significati più profondi e consigli pratici per affrontare la complessità della vita quotidiana.

Con lo sguardo oltre le apparenze superficiali, abbiamo uno strumento per discernere la verità e distinguere il mondo delle idee dal velo delle illusioni.

In questo contesto, emerge una figura fondamentale della quale ho deciso di parlarne e dedicarle un post, a parte .

Mi riferisco alla figura della Temperanza, come una guida preziosa nel nostro viaggio. La temperanza, radicata nella filosofia, nella spiritualità e nell'esoterismo, si configura come una virtù che incarna l'equilibrio, l'autodisciplina e la moderazione nelle azioni e nelle emozioni.

Questa qualità, può diventare un faro nella nostra ricerca di armonia tra le dualità della vita.

Nell'approfondire la temperanza, ci avventuriamo in dimensioni esoteriche, esplorando l'equilibrio tra opposti, il controllo consapevole delle energie sottili, l'armonizzazione dei centri energetici e la purificazione dell'anima. La temperanza non è solo un principio di moderazione pratica ma si estende a una profonda comprensione di sé, offrendo una chiave per la crescita spirituale graduale.



Allegoria della Temperanza

DIPINTO,

Butteri Giovanni Maria (attribuito)

1540 ca./ 1606





Per quanto concerne la pratica, posso riassumerti in alcuni punti i passaggi da intraprendere per un percorso di esplorazione e consapevolezza ed incorporare la temperanza nella tua vita quotidiana:


Equilibrio tra Opposti:

Identifica due opposti presenti nella tua vita, come ad es. lavoro e riposo, azione e riflessione.

Cerca di bilanciare questi elementi, evitando eccessi e abbracciando la moderazione.

Cosa intendo ? Nel quotidiano ogni situazione che ci troviamo ad affrontare, presenta degli opposti . Una volta analizzata , ed individuato gli opposti, trovare la via di mezzo .


Trovarsi nel mezzo delle cose nella vita di tutti i giorni è proprio come un workout per la nostra volontà. È tipo una palestra mentale dove devi allenarti costantemente. La cosa è che questo "lavoro su se stessi" è un progetto senza fine. Non c'è mai un punto in cui dici, "Ok, fatto!" La vita è continua sfida e miglioramento. Quindi, bisogna lavorare sulla volontà ogni giorno per cercare di trovare quel bel bilanciamento. Ecco, questo è il trucco!


Un paio di esempi :


Risparmio economico vs. Spese per il piacere:

  • Opposti: La necessità di risparmiare denaro e il desiderio di acquistare qualcosa di piacevole.

  • Via di mezzo: Creare un budget che consenta il risparmio regolare, ma concedersi spese misurate, richiede la costante volontà di resistere a impulsi di spesa non necessari, ma anche il fatto stesso di creare un budget, prendersi del tempo per organizzare e pianificare ne richiede, molta .


Esercizio fisico vs. Relax:

  • Opposti: La voglia di allenarsi per rimettersi in forma e il desiderio di riposo totale, passività, inerzia.

  • Via di mezzo: Programmare sessioni di allenamento regolari e concedersi giorni di completo riposo richiede la volontà di mantenere un impegno costante verso il benessere fisico e mentale.



     

Oracolo di Delfi


Moderazione nelle Azioni e nelle Emozioni:

Presta attenzione alle tue azioni quotidiane e alle tue risposte emotive.

Pratica la moderazione, cercando di mantenere un atteggiamento calmo e centrato anche di fronte alle sfide. Parole chiavi : Equilibrio, Misura , Contenimento.

Ma per arrivarci, facile a dirsi meno a farsi, ci sono dei passaggi fondamentali da applicare e sui quali applicarsi, il primo di tutti :


Conoscenza di Sé:

Dedica del tempo a esplorare la tua interiorità.

Approfondisci la conoscenza di te stesso, riconoscendo i tuoi punti di forza e le aree in cui puoi crescere. Questo è un passaggio fondamentale, non a caso all'entrata del tempio di Delfi si leggeva l'incisione "Conosci te stesso", sottolineando l'importanza della riflessione interiore e della consapevolezza personale.

Esplorare profondamente la propria interiorità è un viaggio intrapreso attraverso un percorso alchemico. Questa ricerca inizia con la fase della "nigredo", un'immersione nei recessi più oscuri del nostro essere. Solo attraverso un impegno sincero in questo lavoro di immersione possiamo emergere trasformati e ascendere verso la nostra più elevata potenzialità, come veri "esseri divini".


Per intraprendere questa avventura alchemica, considera le seguenti pratiche:


Meditazione Profonda: Dedica del tempo quotidiano a pratiche meditative che ti consentano di calare la tua consapevolezza nei recessi della tua mente e delle tue emozioni.

Journaling Alchemico: Tieni un diario in cui esplori i tuoi pensieri, emozioni e sogni. Cerca di individuare schemi ricorrenti o simboli che potrebbero rivelare aspetti nascosti di te stesso.

Analisi dei Sogni: Prendi nota dei tuoi sogni e rifletti su di essi. Spesso, i sogni possono essere portatori di messaggi simbolici che possono aiutarti a comprendere meglio il tuo inconscio.

( sul capitolo sogni si apre un mondo, anche se credi di non sognare, e ora stai proprio pensando che non ricordi mai i tuoi sogni..... dal momento che deciderai veramente di analizzarl,i puntando la tua attenzione, alimentata dal fuoco della volontà, sull'analizzarli facendo anche richieste prima di addormentarti.... vedrai che ricomincerai a ricordare ... )

Autoanalisi Profonda: Interroga te stesso con domande significative. Cosa ti motiva veramente? Quali sono le tue paure più profonde? Rispondi con onestà e senza giudizio. Annota tutto .

Esplorazione delle Emozioni: Sii consapevole delle tue emozioni e approfondisci la comprensione di ciò che le scatena. Accetta tutte le emozioni senza giudizio.


Ricorda, questo percorso è un processo continuo. Sii paziente e gentile con te stesso mentre ti immergi nelle profondità della tua interiorità.



Crescita Spirituale Graduale:

Abbraccia la tua crescita spirituale come un viaggio graduale.

Impiega il tempo per nutrire la tua dimensione spirituale attraverso pratiche che risuonano con te.



Purificazione dell'Anima:

Identifica eventuali elementi negativi o tossici nella tua vita.

Adotta pratiche di purificazione, che potrebbero includere momenti di meditazione, auto-riflessione o riti di pulizia simbolica.

Pratica l'ascolto interiore regolarmente.

Dedica del tempo al silenzio per imparare a connetterti con la tua saggezza interiore e guidare le tue azioni con consapevolezza.

Incorporare questi passaggi nella tua vita quotidiana può aiutarti a vivere con temperanza, abbracciando l'equilibrio e la consapevolezza in ogni momento




Mazzo Rider Waite





Creazione di un Ponte tra Mondi:

Ecco alcuni suggerimenti su come puoi integrare aspetti spirituali nella tua vita quotidiana.

Trova modi per creare un ponte tra il materiale e il spirituale, attraverso pratiche rituali o momenti di contemplazione.



 Un modo funzionale per raggiungere questo obiettivo è la contemplazione e la riflessione sull'Arcano della Temperanza nei tarocchi.


Rifletti su come i simboli presenti possano offrire ispirazione per mantenere l'equilibrio nella tua vita.

Se non sei pratico di contemplazione meditazione e concentrazione nei prossimi articoli che scriverò, potrai trovare qualche esercizio per introdurti a queste pratiche che differiscono l'una dall'altra ma sono connesse e fondamentali per un vero e serio lavoro su di se.


Per la pratica con la contemplazione dell'arcano dei tarocchi della Temperanza, segui questi passaggi:

Osservazione Dettagliata:

In un momento di tranquillità o ritaglialo appositamente, scegli un'immagine della Temperanza ( ne trovi diverse anche inserite a fondo pagina oltre a quella sopra )

e comincia ad esaminarla attentamente.

Nota i dettagli, come la figura dell'angelo, i recipienti, e tutti gli altri simboli presenti sulla carta. Prenditi del tempo . ti do qualche suggerimento .

Dualità Rappresentate:

Rifletti sulla dualità rappresentata nella carta.

Considera come questa dualità può riflettersi nella tua vita, identificando polarità che potrebbero richiedere equilibrio.

Ponti tra Mondi:

Concentrati sul simbolismo del piede nell'acqua e dell'altro sulla terra. ( arcano Rider Waite )

Rifletti su come puoi creare ponti tra diverse dimensioni della tua esperienza, unendo il materiale e lo spirituale.

Flusso e Continuità:

Contempla il flusso continuo del liquido tra i recipienti.

Rifletti su come questo flusso può rappresentare il passaggio fluido attraverso le diverse esperienze della vita. Un flusso costante ed equilibrato nelle tue attività e relazioni.

Tempo e Pazienza:

Considera il tema del tempo e della pazienza nella carta.

Rifletti su come puoi applicare la pazienza nella tua vita, riconoscendo che alcune trasformazioni richiedono tempo.

Purificazione e Guarigione:

Medita sulla simbologia della purificazione presente nella carta. c'è anche un bellissimo sole ( sempre nell'arcano del mazzo Rider Waite )

Esplora come puoi avviare processi di purificazione nella tua vita per promuovere la guarigione.

Guarigione:

Concentrati sull'associazione dell'arcano con la guarigione.

Rifletti su come la temperanza può essere un veicolo per la guarigione, non solo fisica ma anche emotiva e spirituale.


Connessione con la Dimensione Spirituale:

Esplora come l'arcano della Temperanza può aiutarti a connetterti con la dimensione spirituale della tua esistenza. Come ?

Cercando modi per rendere questa connessione parte integrante della tua vita quotidiana.



Chiediti come puoi applicare i suoi insegnamenti nella tua vita quotidiana per raggiungere un maggiore equilibrio e consapevolezza.

Questa pratica di contemplazione ti offre l'opportunità di immergerti nelle profondità simboliche dell'arcano della Temperanza, consentendoti di integrare i suoi insegnamenti nella tua crescita personale e spirituale.


Nella pratica di contemplazione, l'osservazione dettagliata dell'immagine può diventare un potente strumento per la crescita personale. La modalità contemplativa offre l'opportunità di immergersi nelle profonde simbologie della carta, consentendo una connessione più intima con i suoi insegnamenti.

E' possibile scoprire connessioni significative tra i simboli presenti nella carta e gli elementi della propria vita e esperienza quotidiana.

Potresti sorprenderti di quanto la pratica contemplativa invita a essere pienamente presenti nel momento, permettendo di cogliere sfumature e dettagli che potrebbero sfuggire in una visione superficiale.

E ti renderai conto che la carta dei tarocchi non è solo un'immagine statica, ma è diventata un portale per l'esplorazione interiore. La tua osservazione contemplativa può fungere da chiave per rivelare significati nascosti e offrire saggezza per la tua crescita spirituale.



Se sei curioso di scoprire ulteriori riflessioni su questi argomenti, stai tranquillo! Presto condividerò articoli dedicati alla contemplazione, concentrazione e meditazione, elementi essenziali per un approccio completo alla crescita personale e spirituale.

Grazie ancora per essere parte di questo viaggio di esplorazione e consapevolezza. A presto con nuove scoperte,


con gratitudine,


Hermes


















Comentários


bottom of page